Iglesias: aperto il nuovo Electra Cafè Letterario

Buongiorno e chiediamoci un perché. Perché, per esempio, ad Iglesias ci mancavano Andrea, Manuela e il loro locale. Chiuso da mesi (il vecchio), li ho visti lavorare sedici, diciotto, forse anche più ore al giorno, inverno – primavera – estate, al freddo prima, al buio poi, al caldo di questi mesi ultimamente. Ho visto loro e i loro amici e collaboratori andare avanti sempre (come hanno sempre fatto) fermandosi soltanto quando non era possibile fare altrimenti, per mille piccoli – grandi problemi oppure perché anche la famiglia ha le sue esigenze. Ho incontrato spesso Andrea a qualsiasi ora, sempre là dentro ma sempre pronto al saluto cordiale e sorridente, perché lui è così e il suo nuovo locale anche. Ieri sera 21 luglio, non so se volutamente per un “Notteggiando”, il nuovo Electra Cafè Letterario, ha aperto al pubblico offrendosi nel suo splendore.

<< Ho fatto un … Ferrero Rocher! >> dice giustamente orgoglioso Andrea mostrandomi il nuovo locale che, in una parola, è … Splendido.

Un gioiellino nello scrigno del centro storico, destinato a diventare o ri-diventare in quanto “Caffè Letterario” e perciò attento ai libri e alla cultura in generale, un punto d’incontro obbligato per quanti – e siamo in tanti – credono in progetti simili, di così ampio respiro e proprio per questo mattoni fondamentali per la costruzione di un futuro migliore e diverso, per tutti.

Offrendo, prima di tutto, un servizio di prim’ordine ventiquattr’ore su ventiquattro, consentito dalla nuova cucina e da validissimi collaboratori.

<< Lasciateci il Primo Maggio… >> dice sempre Andrea con un sorriso da un orecchio all’altro, ma ne ha tutte le ragioni; poi, sempre allegro, mi suggerisce

<< Scrivi anche di quando mia sorella è arrivata vestita come i RIS di Parma, per aiutarmi a pulire … >> Manuela è presente e lo guarda storto, ma alla fine sorride anche lei.

Un locale che apre, o riapre, ad Iglesias non è solo notizia, ma buona notizia.

Tempo fa sul vecchio locale scrissi un pezzo intitolato “Poi c’è Andrea per esempio”.

Beh ragazzi, Andrea (e tutto il suo staff cominciando riapre Electra Cafè Letterariodall’infaticabile Manuela) è tornato, Iglesias è più ricca.

Tantissimi auguri, ragazzi!

Davide De Vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...